Padoa Schioppa ringrazia il centrodestra per l´eredità  dei conti pubblici

Tommaso Padoa Schioppa foto

In verità  Padoa Schioppa lo aveva già  detto il 5 gennaio scorso:° 

Il saldo per l’intero anno 2006 beneficia soprattutto di un afflusso, nel corso di tutto l’anno, di entrate fiscali superiori alle previsioni effettuate fino alla primavera scorsa. Esso è frutto anche delle iniziative per il controllo della spesa pubblica assunte con la manovra di bilancio di fine 2005 e con il rigoroso controllo operativo della spesa effettuato a partire da giugno 2006“.

Ma ha voluto ribadirlo nuovamente:

Dopo dieci mesi di attività  da ministro dell’Economia non avrei mai immaginato di trovarmi in una condizione così positiva come quella in cui siamo. Non penso che questo sia merito esclusivo del governo“.

D´altra parte lo stesso Prodi, quando è tornato alle Camere per farsi votare la fiducia (dopo le dimissioni del governo), ha dovuto ammettere che l´ottimo andamento delle entrate fiscali e il contenimento del deficit pubblico, siano in buona parte frutto dell´attività  del governo Berlusconi.

Con ciò smentendo tutte le menzogne che la sua coalizione, fino a pochi giorni prima, aveva riversato sul centrodestra.

D´altra parte le bugie hanno sempre le gambe corte. 😉

° 

12 Responses to "Padoa Schioppa ringrazia il centrodestra per l´eredità  dei conti pubblici"

  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • camelot says:
  • Corvorossononavraiilmioscalpo says:
  • pietro says:
  • camelot says:
Leave a Comment