Disoccupazione ancora in calo

Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi foto

La ripresa economica in Italia è in atto dall´autunno del 2005, e ovviamente questo produce effetti positivi anche sulla crescita occupazionale.° 

Nel 2006, infatti, il tasso di disoccupazione è sceso dal 7,7% del 2005, al 6,8%.

Da notare una cosa, che è fondamentale.

E che riporto da Repubblica:

“La crescita dell’occupazione è dovuta per il 46% all’aumento dell’occupazione a tempo determinato e per il 28% all’occupazione a tempo indeterminato degli stranieri”.

Il che significa due cose inconfutabili.

La prima è che la legge Biagi è eccelsa: e garantisce occupazione, che senza di essa non vi sarebbe.

La seconda è che la tanto vituperata legge Bossi-Fini, riesce a garantire occupazione seria e stabile agli extracomunitari.

° 

8 Responses to "Disoccupazione ancora in calo"

  • Dati e Fatti says:
  • etienne64 says:
  • Dati e Fatti says:
  • etienne64 says:
  • amica anonima says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment