Sarkozy: tutto come previsto

Sarkozy foto

E´ andata come ci si immaginava.° 

Con Sarkozy e la Royal finiti al ballottaggio per le presidenziali francesi.

Nonostante pesasse su molti, il timore che Le Pen fosse in grado di scompaginare tutto. Arrivando – con il suo ingombrante Fronte Nazionale – al secondo turno.

E invece no.

Sarkò l´americano, Sarkò l´uomo di ferro, è riuscito ad intercettare il voto di protesta (quello che da sempre premia Le Pen).

Svuotando così di consensi, il partito di estrema destra. E scongiurando l´ipotesi che il Fronte Nazionale potesse arrivare (come nel 2002) al ballottaggio.

Ora i due contendenti in campo, si giocheranno la partita al centro.

Cercando di recuperare i voti del terzo incomodo.

Quel Bayrou cui molti francesi hanno affidato il proprio voto. Pensando fosse lui, il moderato, il volto nuovo della politica francese.

Per scaramanzia non azzardo previsioni.

Anche perché Sarkò, l´americano, è un Gianfranco Fini minore.

E se lui dovesse vincere in Francia, scenari nuovi si dischiuderebbero anche in Italia.

° 

3 Responses to "Sarkozy: tutto come previsto"

  • pietro says:
  • camelot says:
  • pietro says:
Leave a Comment