Diliberto vuole tassare i Bot al 43%

Oliviero Diliberto foto

Come ha rivelato Milano Finanza, il Pdci – con in testa Diliberto e Cesare Sgobio – ha presentato una proposta di legge. La 2481, per l´esattezza.° 

Obiettivo del progetto in questione, è l´assunzione di un insieme di misure che consentano di reperire i circa 40 miliardi di euro, necessari per mandare in soffitta la Riforma Maroni. E così consentire ai lavoratori di andare in pensione a 57 anni.

Nel dettaglio la proposta del Pdci prevede un aumento dell´Irap – dal 4,5% al 6,5% – per banche, assicurazioni e grandi imprese (quelle con più di 500 dipendenti).

La fissazione di un´aliquota minima del 23%, sul alcuni redditi da capitale.

E – dulcis in fundo – l´introduzione di un sistema di aliquote – per Bot e altre rendite finanziarie – analogo a quello vigente per tassare il reddito delle persone fisiche.

Talchè, se la proposta in questione divenisse legge, sarà  anche possibile tassare i Bot con una bell´aliquota del 43%.

Saranno contenti i possessori dei Titoli del Debito Pubblico in questione.

Pensionati in primis.

° 

25 Responses to "Diliberto vuole tassare i Bot al 43%"

  • Cristian says:
  • pietro says:
  • prefe says:
  • prefe says:
  • antonio germino says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • statominimo says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • Fra says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • Fra says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • pisolo says:
  • daniele says:
Leave a Comment