Partito unitario di centrodestra: lo vuole l´80% degli elettori della Cdl

Partito delle Libertà  logo foto

Per carità : il risultato del sondaggio che qui si viene a commentare, al sottoscritto non stupisce più di tanto.° 

Se non fossi convinto che la costituzione del Partito delle Libertà  verrebbe salutata favorevolmente dall´elettorato, non avrei nemmeno lanciato questa modestissima iniziativa.

Tuttavia la rilevazione di Ipr Marketing (elaborata per Repubblica) è interessante, perché segnala come la costituzione di un soggetto unitario nel centrodestra, troverebbe i consensi della quasi totalità  di coloro che votano per la Casa delle Libertà .

Infatti, a volere il Partito delle Libertà , è ben l´80% degli elettori di centrodestra (o meglio: l´80% di coloro che sono stati intervistati da Ipr Marketing, e che votano per la Cdl).

Più in generale, l´idea di un partito unitario anche nel centrodestra, trova il consenso del 67% degli elettori complessivi.

Dunque la semplificazione del quadro politico/partitico, piace.

L´Ipr Marketing, poi, accredita il Partito delle Libertà  di un 42% di consensi (potenziali).

E altra cosa interessante è quella relativa alla leadership del soggetto unitario.

Il 30% degli elettori di centrodestra vorrebbe che fosse Berlusconi a guidare il Partito delle Libertà . Mentre il 28% degli stessi, vorrebbe che a guidarlo fosse Gianfranco Fini.

Il quale – cosa ancora più interessante – viene scelto come leader del suddetto partito, dal 24% di tutti gli elettori (quindi anche quelli di centrosinistra). Superando Berlusconi, che viene scelto dal 20% degli intervistati.

Sia come sia, il Partito delle Libertà  lo vogliono gli elettori.

E la classe dirigente della Casa delle Libertà  deve tenerne conto.

° 

14 Responses to "Partito unitario di centrodestra: lo vuole l´80% degli elettori della Cdl"

  • camelot says:
  • statominimo says:
  • camelot says:
  • shadang says:
  • AggRoger says:
  • Sgembo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • prefe says:
Leave a Comment