I costi della politica si possono tagliare, si devono tagliare! Firma la petizione

Manifesto Circolo della Libertà  foto

A chiacchiere sono tutti i bravi: i politici in primis.° 

Quando però, dalle parole si deve passare ai fatti, quasi sempre le cose cambiano.

E così – visto che in questi giorni non si fa altro che parlare di tagliare i costi della politica – lorsignori del Palazzo, si mostrano – così dichiarano – tutti d´accordo.

Poi, però, non avanzano nemmeno mezza proposta concreta, e da attuarsi subito.

Sicchè, cosa possiamo fare noi cittadini comuni – società  civile, contribuenti, tartassati – per spingere la politica a ridurre i costi che essa genera?

Possiamo, magari, sottoscrivere la petizione promossa dal Circolo della Libertà .

Con cui si chiedono immediati interventi per ridurre gli sprechi e i privilegi della “casta” dei politici.

Magari è poca cosa.

Ma è meglio di niente.

Se volete far sentire la vostra voce, scaricate questo modulo, e inviatelo.

Lamentarsi serve a poco.

Ci vogliono atti concreti!

° 

4 Responses to "I costi della politica si possono tagliare, si devono tagliare! Firma la petizione"

Leave a Comment