Staniamo i furbetti del cadreghino

Se fossi “qualcuno” – e se avessi un minimo di peso politico – scriverei a Feltri e gli direi:° ° 

“Caro direttore, perché invece di seminare zizzania – e di far apparire il centrodestra come un caravanserraglio – non fa una cosa ben più utile: Berlusconi dice che c´è troppa gente – nel suo partito – attaccata al cadreghino, e che per questo motivo non si “vara” il Partito delle Libertà ? Bene: e allora che siano sputtanati, questi furbetti del cadreghino! Si chieda ai parlamentari di Forza Italia di pronunciarsi pubblicamente sull´ipotesi di dar vita al soggetto unitario di centrodestra: quanti sono a favore e quanti sono in disaccordo. Lo comunichino al giornale da Lei diretto. E Lei pubblichi l´elenco dei favorevoli e dei contrari al Partito delle Libertà . Gogna mediatica? Pubblico sputtanamento? E perché no! Che male c´è? Almeno si farebbe chiarezza e le “manganellate” avrebbero una qualche utilità “.

° 

6 Responses to "Staniamo i furbetti del cadreghino"

  • Scarthorse says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment