Mastella e il provvedimento ad personam per salvare Prodi

Tre scimmiette, non parlo, non vedo e non sento foto

Chi ha votato Prodi e l´Unione, ha diverse responsabilità .° 

Morali e materiali.

Quelle materiali, in un modo piuttosto che nell´altro, le sta scontando.

Sebbene° le stia facendo “pagare”° finanche a tutti gli altri italiani: 60.000 posti di lavoro persi nel Mezzogiorno d´Italia (30.000 solo in Campania), sono una prova tangibile dell´inefficienza di questo governo. E dei danni che esso produce.

Ma non basta.

Dopo aver triturato i coglioni per anni, con la storiella delle leggi ad personam berlusconiane, adesso gli elettori della sinistra volgono lo sguardo altrove: fanno finta di non vedere.

Prodi è coinvolto in una storia sordida di tangenti, malversazioni, massoneria deviata, e frodi a danno dell’Unione europea. E risulta indagato.

E cosa fa il suo Ministro di Grazia e Giustizia, Clemente Mastella?

Decide di far rimuovere il pm che sta indagando su di lui!

Vergognatevi!

° 

12 Responses to "Mastella e il provvedimento ad personam per salvare Prodi"

  • camelot says:
  • Scarthorse says:
  • sinistraSTOP says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • ilnojoso says:
  • Cristian says:
  • AggRoger says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment