I pannelli solari? Una boiata pazzesca!

Pannelli solari fotovoltaici foto

Un nuovo fantasma s´aggira per l´Europa (e non solo): il fondamentalismo ambientalista.° 

Accompagnato dai suoi dogmi e dalle sue verità . Dai suoi precetti e dalle sue regole.

Lo sviluppo economico?

Un cancro da espungere. Dobbiamo ritornare all´età  della pietra.

Basta mangiare, basta bere.

Basta produrre. Basta figliare.

E perché no: basta lavarsi.

Dobbiamo darci una calmata: non abbiamo risorse sufficienti, e in più i nostri standard di vita sono dannosi. Dunque vanno ridimensionati.

Stiamo uccidendo il Pianeta: condannandolo al surriscaldamento.

Certo, fino a 30 anni fa, quelli che oggi parlano di eccessiva crescita della temperatura, profetizzavano – all´opposto – che la nostra cara Terra sarebbe divenuta una landa abitata da ghiacci e pinguini. Ma che volete che sia la coerenza? Chi ci fa più caso a queste cose?

Il Verbo ambientalista non si discute. Mai!

Sicchè, se qualcuno viene a parlarci di “energie rinnovabili” o di pannelli solari, noi siamo fiduciosi che ci racconti la verità .

E che ad attenderci – nonostante le fosche previsioni – ci sia un futuro radioso.

Purché, sia chiaro: si rispetti il Verbo.

E il Verbo vuole – come anche il Mortadella ci ha predetto – che il nostro Paese si doti di pannelli solari.

Di energia rinnovabile.

Ohibò!

Sentite come suona bene: energia rinnovabile.

Non vi sentite attraversati da una scossa adrenalinica?

No?

Avrete letto male, allora.

Ripetete con me: E-N-E-R-G-I-A R-I-N-N-O-V-A-B-I-L-E.

P-A-N-N-E-L-L-I S-O-L-A-R-I.

Come, non sapete cosa siano i pannelli solari?

Ma da dove venite, razza di trogloditi!

Ignorate il Verbo: blasfemi!

Fortuna che c´è Franco Battaglia: professore di Chimica ambientale all´Università  di Modena (nonché vice presidente dell´associazione Galileo 2001).

Ve lo spiegherà  lui cosa sono i pannelli solari (Libero lo ha intervistato per questo):

Installare pannelli solari sugli edifici pubblici? Ma siamo pazzi. Sarebbe come spendere soldi pubblici per togliere la sete ai carcerati con champagne d´annata“.

E´ una follia vergognosa. Perché non serve a niente“.

L´Italia consuma 40 gigawatt di energia elettrica. Se volessimo produrre solo un 1 per cento di questo fabbisogno con i pannelli solari, lo Stato dovrebbe impegnare 20 miliardi di euro. E questo sa che significa?“.

Che tutti gli italiani, anche i neonati nelle culle, dovrebbero metterci 300 euro di tasca propria. Somme enormi. Soldi che potrebbero essere investiti diversamente“.

Ad esempio per realizzare:

Sei reattori nucleari. Ma, a questo punto, non per produrre l´1 per cento dell´energia elettrica, ma il 25 per cento“.

I pannelli sono oggetti inutili e dannosi. A Modena qualcuno ha provato ad installarli, ma li rubano. Vanno bene esposti in gioielleria, mica messi sui tetti. Gli unici che possono permetterseli sono gli edifici pubblici, appunto. E´ con i nostri soldi che il governo di Prodi e Pecoraro Scanio prova a dare l´illusione dell´energia ricavata dal sole“.

Peccato che sia solo un bluff. L´energia solare non è il futuro. E´ il passato. L´uomo la utilizzava fino a tre secoli fa, oggi non possiamo fare un salto indietro e tornare a vivere come i nostri antenati“.

Il sole contribuisce al fabbisogno energetico mondiale per meno del 9 per cento. E la quasi totalità  di questa percentuale è rappresentata dall´energia idroelettrica. Il fotovoltaico contribuisce nel mondo per lo 0,001 per cento. Prodi, in Italia, lo vuole portare all´1 per cento. Quanto cioè in tutto il resto del pianeta“.

Il pannello non solo non serve per dare energia a una scuola. Ne produce di tanto in tanto. E in quantità  così irrisoria da poter alimentare al massimo la ventola di un´automobile. Attenzione: una semplice ventola, non l´aria condizionata“.

Sono un crimine contro l´umanità “.

Li installano nei paesi poveri dell´Africa, sugli ospedali, spiegando che bisogna dare anche a loro la possibilità  di prodursi energia. Ma ritenere che gli Stati in via di sviluppo possano alimentarsi con il sole equivale a dire che non devono avere energia. E questo è un vero crimine verso le popolazioni meno fortunate“.

Leggi altre news su per il Partito della Libertà .

° 

23 Responses to "I pannelli solari? Una boiata pazzesca!"

  • Mauro says:
  • camelot says:
  • sinistraSTOP says:
  • camelot says:
  • thumbria says:
  • pietro says:
  • pietro says:
  • nicola says:
  • Rudolf says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • dr Hadamard says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • utopia says:
  • camelot says:
  • utopia says:
Leave a Comment