La Chiesa si scusa per le molestie sessuali compiute da alcuni preti

Claudio Hummes foto

E´ una notizia importante.° 

Il Vaticano è intenzionato a promuovere una preghiera mondiale, per “le vittime delle gravi situazioni di condotta morale e sessuale di una piccolissima parte del clero“.

Ad annunciarlo è il cardinale Claudio Hummes. Che così giustifica il proposito:

siamo tutti peccatori, però in questo tempo sono stati segnalati fatti veramente molto gravi“.

Inoltre il prefetto della Congregazione per il clero, sottolinea che:

Ovviamente si deve sempre ricordare che solo una minima parte del clero è coinvolta in situazioni gravi, neppure l’uno per cento ha a che fare con problemi di condotta morale e sessuale. La stragrande maggioranza non ha nulla a che vedere con fatti di questo genere. Ma tutti i sacerdoti hanno comunque bisogno di aiuto spirituale per continuare a vivere la propria vocazione e la propria missione nel mondo di oggi. La Chiesa, poi, ha sempre pregato per la riparazione dei peccati di tutti. E’ questa, ad esempio, una delle caratteristiche della tradizionale devozione al sacro cuore di Gesù“.

Speriamo anche che la Chiesa si decida ad allontanare quei preti, che di tali crimini si sono macchiati.

Sarebbe la risposta più opportuna.

E probabilmente è quanto richiede buona parte della opinione pubblica e dei credenti.

Leggi altre news su per il Partito della Libertà .

° 

3 Responses to "La Chiesa si scusa per le molestie sessuali compiute da alcuni preti"

  • thumbria says:
  • camelot says:
Leave a Comment