San Gennaro non ha fatto il miracolo: Bassolino è ancora in carica

Antonio Bassolino foto

‘Stu spaccimm´ e´ Bassolino sta ancora là .° 

Traduco per chi ignori il francese: Bassolino è ancora Presidente della Regione Campania.

La mozione di sfiducia presentata dai consiglieri regionali della Cdl, infatti, è stata respinta: 17 hanno votato a favore, 29 hanno votato contro e tre si sono astenuti.

Quest´ultimi sono esponenti dell´Italia dei Valori.

Vale a dire di quel movimento, il cui leader nazionale – Antonio Di Pietro – chiedeva a gran voce le dimissioni del Governatore campano.

Ma Di Pietro, si sa: è solo un buffone!

Sta di fatto che l´esito di questa votazione – per molti versi scontato – urla vendetta. E impone una mobilitazione.

Nessuna persona perbene può tollerare che rimanga al potere in Campania, quella che a tutti gli effetti è un´associazione a delinquere di stampo camorristico. Vale a dire l´Unione.

Il problema, però, è che sotto il Vesuvio, il centrodestra non fa il proprio dovere. In quanto è rappresentato da clown e shampisti.

Da piattole. Da mezzeseghe.

Da gente, insomma, che andrebbe presa solo a calci in culo: per manifesta mediocrità  e incapacità !

Da bambini bravi a fare clientele. E a usare i soldi (di dubbia provenienza) della facoltosa moglie, per lanciare nuove e fallimentari iniziative pseudo imprenditoriali.

Da cazzetti a brodo che giocano con il secchiello e la paletta in Consiglio Regionale: e pensano che questo voglia dire fare politica. Ovvero: opposizione!

Da indagati truffaldini e malavitosi, che – in tutti questi anni – hanno avuto come unico imperativo categorico, quello di far eleggere in Parlamento l´amante: così da potersela scopare ben bene a Roma.

Insomma, se non si fosse capito: se la Campania affoga nella munnezza, è anche colpa del centrodestra.

La questione, allora, è una sola.

Quelli come me, e cioè le persone perbene, che dovrebbero fare?

Partendo dall´assunto che qui si ha in odio il fare cruento, almeno quanto la partecipazione politica attiva (nessuna persona davvero perbene, fa politica): cosa ci rimane da fare?

Ricorrere a qualche gesto pacifico, ma dall´alta valenza simbolica?

Può essere.

D´Annunzio viene in soccorso: nu pitale´ chine ‘e pisce, in capa a ‘sti facce e cazzo!

Attenti.

Leggi altre news su per il Partito della Libertà .

° 

5 Responses to "San Gennaro non ha fatto il miracolo: Bassolino è ancora in carica"

  • nickcarter says:
  • camelot says:
  • fulvio says:
  • camelot says:
  • geronimo says:
Leave a Comment