Alleanza Nazionale e Forza Italia assieme: un sogno che s´avvera

Fini e Berlusconi foto

Esiste un Dio, da qualche parte.° ° 

Magari non sarà  proprio quello cui tutti rivolgono preghiere.

Magari sarà  un Dio minore, un elfo. Un puffo, chissà .

Però un miracolo c´è stato.

Alleanza Nazionale e Forza Italia, infatti, si presenteranno sotto le insegne del Popolo della Libertà . Assieme.

Ed è un sogno che s´avvera.

Il momento è importante. Senza enfasi alcuna lo si può definire storico.

Come ha fatto Gianfranco Fini:

Il 13 aprile nascerà  nelle urne un nuovo grande soggetto politico ispirato ai valori del Ppe e quindi alternativo alla sinistra“.

Condivido pienamente la proposta di Berlusconi. Il Popolo delle Libertà  avrà  un’unica voce in Parlamento e mi auguro che anche gli amici dell’Udc vogliano contribuire a scrivere questa importante pagina della storia politica italiana“.

E´ Berlusconi, poi, a spiegare nei dettagli il progetto:

Non ci sarà  né il simbolo di Forza Italia, né il simbolo di An, ci sarà  il Popolo della libertà “.

E ciò porterà  alla costituzione di un:

gruppo parlamentare unico“.

Quanto al rapporto con la Lega Nord, aggiunge il leader di Forza Italia:

per la sua posizione di partito territoriale, radicato in una certa parte del Nord soprattutto, si federerà  con il Popolo della libertà “.

Ora, noi siamo nati con l´obbiettivo di dare un piccolo contributo – in termini di stimolo e limitatamente alla blogosfera -, alla costruzione di un soggetto unitario di centrodestra.

La soddisfazione, dunque, per questa notizia: è davvero grande.

E fa piacere, tra l´altro, che la “buona novella“° arrivi proprio dopo una spiacevole vicenda.

Ciò detto, però, il cammino del Popolo della Libertà  non è affatto detto sia in discesa.

E per diversi motivi.

Uno in particolare.

In genere quando due – o più partiti – danno vita ad un soggetto unitario, non è affatto detto che i voti di quest´ultimo, siano pari alla somma dei voti afferenti ai partiti che lo costituiscono.

Può capitare, anzi, che siano di meno (di quelli che prenderebbe ciascun partito, presentandosi da solo).

Per semplificare: in casi di questo genere, non è affatto detto che 2 + 2 faccia 4. Può capitare che il risultato sia pari a 3.

Chiaramente questo tipo di situazione (che in Italia si è verificata diecine di volte, soprattutto in occasione delle elezioni europee), sarà  stata valutata da Berlusconi e da Fini.

Ed è immaginabile che la scelta dei due leader, sia stata presa sulla base di valutazioni serie e approfondite.

Vorrei dire tanto altro ancora, al riguardo.

Ma stanotte non ho chiuso occhio.

E non riesco nemmeno a scrivere.

In bocca al lupo a tutti.

E un grazie a Fini e a Berlusconi.

P.S.: ovviamente l´aggregatore per il Popolo delle Libertà , rimarrà  autonomo ed indipendente dal nuovo soggetto politico. Ciascuno dei blogger che ha aderito, continuerà  a rispondere unicamente alla propria coscienza. Non saremo uno strumento in mano ai politici, e men che mai dei cani da riporto. Continueremo ad esprimere opinioni anche molto critiche, se è necessario. Siamo persone libere, e tali rimarremo.

Update delle 19.00:

Gianfranco ti siamo vicini. Donna Assunta, si taccia per favore!

Leggi altre news su per il Popolo della Libertà .

° 

34 Responses to "Alleanza Nazionale e Forza Italia assieme: un sogno che s´avvera"

  • statominimo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Politicrack says:
  • camelot says:
  • freeman says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Gab says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Abr says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • clem says:
  • camelot says:
  • FRANCESCO says:
  • peter46 says:
  • destralab says:
  • Avantè says:
  • Jinzo says:
  • Andrea Torre says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment