Grazie Di Pietro, grazie!

Antonio Di Pietro foto

Veltroni gli aveva imposto il silenzio: taci, che ci fai perdere voti!° 

E Tonino aveva taciuto. Per un po´.

Oggi, però, è tornato a palesarsi.

E con toni tutt´altro che concilianti. Alla faccia dei propositi del Pd: mai più antiberlusconismo!

Ecco il Tonino-pensiero:

Cavaliere dove vai, se il conflitto di interessi ce l’hai?”

Fa bene Berlusconi a preoccuparsi, perché Italia dei valori su queste cose in Parlamento gli terrà  il fiato sul collo, ma non perché ce l’ha con lui: lo impone la Corte di giustizia europea. La stessa cosa vale per una rete in meno a Mediaset: non lo dice “il forcaiolo Di Pietro”, lo vuole l’Europa“.

Bene, bene.

Ogni volta che la sinistra afferma di voler togliere una o più reti a Berlusconi: puntualmente viene punita dagli elettori.

Grazie Di Pietro.

Ben gentile.

Continua così.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

° 

10 Responses to "Grazie Di Pietro, grazie!"

  • marghit says:
  • Fra says:
  • prefe says:
  • Lorenzo says:
  • Gab says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • camelot says:
  • prefe says:
  • Fra says:
Leave a Comment