L´ultima balla di Prodi

Romano Prodi foto

Non c´è niente da fare. E´ più forte di lui.

Nemmeno nell´istante del congedo, riesce a trattenere la sua indole da cazzaro.

Gli chiedono:

“Presidente, hai mai capito come mai i giornali “padronali” ti hanno osteggiato dal primo all´ultimo giorno?”.

E lui:

Sai, me lo sono chiesto tante volte e alla fine ho trovato la risposta. Io ho vinto per due volte le elezioni, ma se sono riuscito a governare soltanto per 5 anni scarsi, questo mica è un caso. L´atteggiamento ostile dei giornali e dei loro proprietari si spiega così: io ero un´anomalia che non sono riusciti a riassorbire, ho urtato interessi di qua e di là  e alla fine sono stato espulso!”.

Ma se dalla tua hai sempre avuto il Corriere della Sera, la Repubblica, La Stampa e il Sole 24 Ore (per non parlare di tutta la bancocrazia, la finanza, le assicurazioni e la grande industria).

Ma cosa diamine blateri? 😀

Sei caduto perché ti hanno fatto le scarpe (in ordine): D´Alema, Veltroni (cioè il Pd) e Mastella.

Sveglia!

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

Popolo della Libertà  logo

12 Responses to "L´ultima balla di Prodi"

  • Rudolf says:
  • Andrea Torre says:
  • prefe says:
  • Rudolf says:
  • nicola says:
  • prefe says:
  • nicola says:
  • Clank says:
  • camelot says:
Leave a Comment