Yoani Sanchez ancora boicottata

Della blogger trentaduenne cubana – Yoani Sanchezsi è già  avuto modo di parlare. Quando qualche misteriosa entità  (governativa?) le oscurò il blog (Genaraciòn Y).

Adesso, il Regime castrista gliene ha fatta un´altra: anche più pesante.

Non le ha fornito l´autorizzazione per lasciare Cuba.

Yoani Sanchez, infatti, avrebbe dovuto ricevere un premio a Madrid: l´”Ortega Y Gasset“. Dedicato ai migliori giornalisti dell´anno.

El Paìs – che organizza l´evento – voleva premiarla:

Per la perspicacia del suo lavoro sui limiti alla libertà  di espressione che esistono a Cuba e per il suo stile di informazione vivace“.

Ma il governo di Raoul Castro – quello che certa stampa magnifica, rappresentandolo come° “riformatore” -, non le ha dato il visto.

D´altra parte Cuba è sempre una dittatura.

Per quel poco che vale: massima solidarietà  alla Sanchez.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

3 Responses to "Yoani Sanchez ancora boicottata"

Leave a Comment