Quanti favori chiede Veltroni

Berlusconi e Veltroni foto

Per carità , qui lo si va ripetendo dal 17 aprile: bisogna “blindare” Walter. E proteggerlo da quel cattivone di D´Alema.° 

Meglio il Nutellone che lo statista de noantri. Per il Paese, s´intende.

Veltroni vuole il dialogo per le riforme. D´Alema vuole solo fottere e avere un ruolo. Dunque la scelta – tra i due – è obbligata.

Però.

Il buon Uolter – tomo tomo, cacchio cacchio -, sta incominciando ad accampare un po´ troppe pretese.

Cioè, come usa dire: sta prendendosi il braccio con tutta la mano.

E prima pianta i piedi a terra: “Bisogna cambiare il metodo per eleggere i vertici Rai”.

Tradotto dal politichese: “Caro Silvio, non te scurdà  e me! Voglio poltrone. E anche la Presidenza del Cda. Se vuoi che il Pd ti aiuti a fare le riforme, e che continui questo clima di dialogo: devi darmi strapuntini e garanzie per le natiche dorate dei miei supporter”.

Fini qui, per dirla alla Berlusconi: se po´ fa.

In fondo è giusto che il centrodestra dia al Pd la Presidenza della Rai: così il Berlusca non avrà  troppe grane da affrontare.

Leggasi: Travaglio, Santoro, AnnoZero ed altre cosine così. Da “descolarizzati“.

Che vogliamo fare, ripetere la storiella del controllo berlusconiano sui mezzi d´informazione?

Che Dio ce ne scampi e liberi! Anche perché, certa parte della sinistra, mostra – al riguardo – un´ottusità  senza eguali!

Non c´è un conduttore – dicasi uno – che sia di destra, e che abbia le redini di una trasmissione analoga ad AnnoZero o a Ballarò; Santoro e Floris evidentemente sono di sinistra (come lo sono la Dandini, Mannoni, la Berliguer o Fabio Fazio). Dunque in Rai non c´è trasmissione d´approfondimento (ma perché a Mediaset c´è?) che non abbia come dominus un sinistro.

E tuttavia, se Berlusconi provasse a piazzare qua e là , qualche giornalista non proprio “de sinistra”: si verificherebbe una Apocalisse. Per non parlare, poi, di cosa accadrebbe, qualora il Cavaliere sistemasse un proprio uomo alla presidenza del Servizio Pubblico.

Dunque: sulla Rai è giusto che si vada incontro a Uolter.

Ci chiede un favore? Concediamoglielo.

Ne avremo solo da guadagnare.

Apro una breve parentesi: ieri ho letto su Italia Oggi che si starebbe pensando di far fuori Santoro, e di sostituirlo con Riotta alla conduzione di un nuovo format. Ma scherziamo? Vogliamo far succedere una rivoluzione? Lasciamolo là , Michelino: anche perché fa perdere voti al Partito democratico (infatti è Veltroni che vorrebbe il suo “sgombero”). Chiusa la parentesi.

Il Nutellone, però, oltre alle richieste relative a mamma Rai: sta formulandone anche altre.

Tipo: introdurre una soglia di sbarramento – del 3 o del 5% – nel sistema elettorale con cui si elegge l´europarlamento.

Perché?

Presto detto.

Il Nostro – che ha razzolato voti alla sua sinistra, ma nemmeno un voto (o quasi) ha preso al centro -, teme che l´anno prossimo – quando si voterà  per le europee -, il suo Pd possa subire una – per lui – venefica flessione.

C´è da comprenderlo: mica si vota per il governo della Nazione?

Si vota per una roba praticamente inutile: il Parlamento europeo.

Dunque, la storiella del “voto utile”, non potrà  più essere usata dal Nostro per raccattare voti alla sua sinistra.

Mentre, con una bella soglia di sbarramento: l´ingresso sarebbe inibito ad almeno due o tre partitini.

A quel punto, gli elettori degli stessi, voterebbero – alle europee – per il Partito democratico.

Chiamalo fesso!

La questione, però, è che Veltroni chiede (e anche tanto), ma finora: cos´ha dato in cambio?

La politica non è solo nobili e ideali “battaglie”. E´ anche – e purtroppo – “sangue e merda“.

Ieri, ad esempio, s´è verificato un episodio – subito rientrato – di Soccorso Rosso Internazionale.

Cos´ha detto in proposito Veltroni? S´è scomodato per denunciare l´illegittima – e ingiustificata – intromissione della vice di Zapatero, nelle faccende (assolutamente legali) di casa nostra?

No! Ha taciuto: colpevolmente.

Allora, il bravo Uolter dovrebbe iniziare a praticare il “dare e avere”, prima di formulare ulteriori richieste.

Attendiamo segnali.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

3 Responses to "Quanti favori chiede Veltroni"

Leave a Comment