Giorgio Napolitano: fermiamo la violenza

Giorgio Napolitano foto

Il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano:

Non posso tacere la mia preoccupazione, in questo momento, per il crescere di fenomeni che costituiscono invece la negazione dei principi e valori costituzionali: fenomeni di intolleranza e di violenza di qualsiasi specie, violenza contro la sicurezza dei cittadini, le loro vite e i loro beni, intolleranza e violenza contro lo straniero, intolleranza e violenza politica, insofferenza e ribellismo verso legittime decisioni dello Stato democratico“.

Chiedo a quanti, cittadini e istituzioni, condividano questa preoccupazione, di fare la loro parte nell’interesse generale, per fermare ogni rischio di regressione civile in questa nostra Italia, che sente sempre vive le sue più profonde tradizioni storiche e radici umanistiche. Costruiamo insieme un costume di rispetto reciproco, nella libertà  e nella legalità , mettiamo a frutto le grandi risorse di generosità  e dinamismo che l’Italia mostra di possedere“.

Speriamo che l´appello venga accolto.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

Leave a Comment