Oddio, la Dittatura

Spinello foto

Puntuale, essendo domenica, l´articolessa di Eugenio Scalfari: l´ex fascista ed antisemita, uso alla menzogna (e impenitente).

Il suo pezzo di oggi, è uno spasso.

Nemmeno i blogger di estrema sinistra, avrebbero potuto “partorire” un simile florilegio di banalità  e qualunquismo (ed è quanto dire!).

Oggetto dello scritto domenicale del Fondatore, è il pericolo che si instauri nel nostro Paese una bella dittatura fascista.

E Scalfari – è notorio – di Fascismo se ne intende: visto che ha smesso di gridare “Viva il Duce”, solo perché è stato espulso dal Pnf (che sennò, probabilmente, avrebbe continuato ad essere fascista).

Ma veniamo al dunque: Io non vede di buon occhio – lo considera l´”incipit” di un Regime – l´impiego dell´Esercito nelle città .

Perché?

Presto detto:

“Ma ora il ruolo che si vuole attribuire alle Forze Armate è del tutto diverso: pattugliamento delle città  con compiti di pubblica sicurezza e quindi con poteri di repressione, arresto, contrasti a fuoco con la delinquenza“.

Totò Riina, deliziato da tali parole e come segno di riconoscenza: ha deciso di abbonarsi a La Repubblica.

Stessa decisione hanno preso quelli che commerciano in rifiuti tossici!

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

10 Responses to "Oddio, la Dittatura"

  • Gab says:
  • IoTomy says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Gino says:
  • camelot says:
Leave a Comment