Standing ovation per Veltroni

Walter Veltroni foto

Walter Veltroni, parlando a proposito della manifestazione organizzata da Di Pietro:

Dopo ieri molte cose cambiano, perché ciascuno risponde di quello che fa. La nostra era solo un’alleanza elettorale (quella con Di Pietro, ndr) e poi per fare un gruppo parlamentare unico. La vita è così: bisogna essere in due“.

Lo dico nettamente, una sinistra riformista e un’opposizione alternativa di governo non va in una piazza dove si ascoltano le follie di ieri, come gli attacchi al Papa e al Quirinale“.

A quanto pare, dunque, Veltroni è intenzionato a rompere con Di Pietro.

Impossibile costruire una sinistra liberale e riformista, con chi vellichi gli istinti più violenti dell´elettorato.

Se così fosse – se Veltroni davvero tenesse fede a ciò che traspare da queste dichiarazioni -, verrebbe confermato quello che° qui si° è detto sul suo conto, diversi mesi fa.

Se così fosse, se Veltroni rompesse l´alleanza con lo sfascista Di Pietro: questa legislatura, allora, potrebbe ancora essere “costituente“.

Io me lo auguro: per il bene del Paese.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

17 Responses to "Standing ovation per Veltroni"

  • Alex says:
  • tana says:
  • fulvio says:
  • Chris says:
  • Simone82 says:
  • Simone82 says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Asdo says:
  • Simone82 says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment