Alemanno interrompa la collaborazione con la Mambro e con Fioravanti

Giusva Fioravanti e Valeria Mambro foto

La situazione è questa.

I due ex terroristi di estrema destra, Giusva Fioravanti e Francesca Mambro, pare stiano collaborandoa titolo gratuito – con il Comune di Roma (più precisamente, con l‘assessorato alla Cultura).

In particolar modo, figurerebbero quali animatori della Onlus “Angeli4” (che si occupa di bambini in stato d‘abbandono) che, come racconta Repubblica, risulta essere:

“Promotrice della manifestazione di solidarietà  natalizia Spqr in corso in piazza Navona”.

Ora, al sottoscritto non interessa entrare nel merito della vicenda (i due fanno volontariato, e non percepiscono il becco d´un quattrino).

Al sottoscritto interessa soltanto ribadire un principio: le Istituzioni non devono in alcun modo avere contiguità  con chi abbia una passato segnato dalla lotta armata; chi ha compiuto atti di terrorismo contro le Istituzioni, non può ricevere “premi” da quest´ultime. Punto.

Ciò detto, siccome in passato si è contestato ai vari Prodi, Veltroni, Rutelli, Bertinotti e Diliberto, di aver dato posti di lavoro ad ex brigatisti rossi, non si può che sollevare, ora, le stesse critiche ad Alemanno.

Interrompa qualunque tipo di collaborazione con la Mambro e con Fioravanti.

Se volete, votate Ok.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

42 Responses to "Alemanno interrompa la collaborazione con la Mambro e con Fioravanti"

  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • Andrea says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • Andrea says:
  • Gabryk says:
  • LupoduGubbio says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • pablo says:
  • LupoduGubbio says:
  • camelot says:
  • pablo says:
  • camelot says:
  • bruno says:
  • paolo says:
  • camelot says:
  • paolo says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • paolo says:
  • camelot says:
  • Paolo says:
Leave a Comment