Missili su Gorizia e Trieste (e la stampa tace)

Missile foto

Da Barbara Di:

“Basta, non ce la faccio più. Possibile che a nessuno importi di noi?

Viviamo in una situazione impossibile da anni. Sono mesi che il lancio di missili dalla Slovenia si è intensificato.

Ormai fatico a distinguere persino il giorno dalla notte. è più il tempo che passo nel bunker che all´esterno o a casa mia, se ancora può definirsi tale. Sono talmente stufa di aggiustare i vetri delle finestre che vanno in mille pericolosi pezzi ad ogni esplosione che li ho sostituiti con dei teli di plastica, che fanno passare la bora che è un piacere.

Ho freddo, ho fame, ho paura. Ma è vita questa?

Non riusciamo più a lavorare, la nostra economia si sta esaurendo, i nostri figli non vanno più a scuola, non ho il coraggio di uscire a far la spesa e mi nutro di scatolette, non mi ricordo neppure più cosa significhi avere una vita sociale.

Non sono forse anch´io degna di vivere la mia esistenza?” (continua).

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà .

69 Responses to "Missili su Gorizia e Trieste (e la stampa tace)"

  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • Barbara Di says:
  • camelot says:
  • camelot says:
Leave a Comment