In ricordo delle vittime delle Fosse Ardeatine

Candela foto

“Sessantacinque anni fa, l´eccidio. Oggi, il ricordo. Il 24 marzo 1944, in trecentotrentacinque furono fatti fucilare dall´ufficiale delle Ss Herbert Kappler e seppelliti in quelle cave: dieci per ogni soldato tedesco che aveva perso la vita a via Rasella. C´erano 39 partigiani, 52 iscritti al Partito d´azione, 68 aderenti a Bandiera rossa; c´erano detenuti comuni; c´era anche chi era stato rastrellato a caso o arrestato pretestuosamente all´ultimo minuto; in 75 erano appartenenti alla comunità  ebraica” (continua).

1 Response to "In ricordo delle vittime delle Fosse Ardeatine"

Leave a Comment