Di Pietro condannato dall’Ordine degli avvocati di Bergamo. Sospeso per tre mesi

Don Tonino causidico.

Prima ha assunto la difesa di un amico – nonché compaesano – accusato di uxoricidio; poi ha deciso di costituirsi parte civile nello stesso processo, e contro di lui. Precisamente ciò che è vietato dall’articolo 51 del codice deontologico degli avvocati, che impedisce: “l’assunzione di incarico nei confronti di ex clienti”.

Per la violazione della norma in questione, l’Ordine degli Avvocati di Bergamo lo ha sospeso per tre mesi.

Leggi altre news su per il Polo delle Libertà.



Tags: ,

16 Responses to "Di Pietro condannato dall’Ordine degli avvocati di Bergamo. Sospeso per tre mesi"

  • sara says:
  • camelot says:
  • Lele says:
  • rossana says:
  • Alex says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Marco says:
  • camelot says:
  • romano polemis says:
Leave a Comment