Un tipico elettore di sinistra, con cultura e argomenti di sinistra

Un tale che si è firmato tipostrano, ha lasciato alcuni commenti su questo blog. Eccoli.

Commento n.1:

“Camelot sei davvero un coglione del cazzo”.

Commento n.2:

“Un coglione del cazzo, che bisogno c’è di impuntarsi sul fatto che il porco abbia avuto rapporti con minorenni, quarantenni zoccole baresi, o puttane d’alto borgo di qualsiasi provenienza.
Il problema è che il porco bastardo è un piduista di merda, un amico dei camorristi (Parmalat, Cirio) che avvelenano la nostra terra, l’italia, il paese col cibo più buono del mondo, che è il primo paese al mondo come consumo di DIOSSINA nel cibo.
Vaffanculo a te e a chi lo difende, maiali tutti, creperete all’inferno”.

Commento n.3:

“Bello un blog filtrato da sto pezzo di merda fascista, bel blog libero.
è più libero il regime in nord korea di sto blog del cazzo”.

Commento n.4:

“Sei un cornuto passerai più tempo a cancellare i miei post che a farti seghe davanti a youporn, pezzo di merda impotente che non sei altro”.

Resta da capire una cosa: vota Di Pietro o Pd?

P.S.: queste cose sono semplicemente il frutto amaro della campagna d’odio contro Berlusconi. I signori della sinistra – e di certa stampa – dovrebbero per qualche istante riflettere: è opportuno continuare con la criminalizzazione del Premier? Quante persone potrebbero essere indotte ad impugnare armi contro di lui? Gli anni ‘70 non hanno insegnato un cavolo? Non sarebbe forse il caso di abbassare i toni, e di tornare a parlare di “arco costituzionale”, al fine di emarginare le forze politiche fasciste ed eversive che incitano all’odio, prima che sia troppo tardi? La violenza verbale, precede sempre quella fisica. Aggiungo anche un’altra cosa: ho presunzione di essere una persona che la sa abbastanza lunga, e siccome ho questo blog da 4 anni – e ho ricevuto anche minacce di morte -, so per esperienza che si arriva ad usare un linguaggio violento ed offensivo come quello contenuto nei commenti summenzionati (e in diecine di altri, che sono piovuti su questo sito negli ultimi 2-3 giorni), quando il clima politico risulta essere esacerbato oltre il ragionevole. Diamoci tutti una calmata.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , , ,

68 Responses to "Un tipico elettore di sinistra, con cultura e argomenti di sinistra"

  • sam says:
  • camelot says:
  • sara says:
  • camelot says:
  • Andrea says:
  • camelot says:
  • Luca says:
  • camelot says:
  • Steax says:
  • camelot says:
  • ruys says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • camelot says:
  • ruys says:
  • camelot says:
  • nicoletta says:
  • prefe says:
  • tana says:
  • tana says:
  • ruys says:
  • alfio says:
  • Zerb says:
  • cervellofritto says:
  • knulp says:
  • freehitter says:
  • Francesco (Francio) says:
  • ~jm says:
  • NATALINO says:
  • moralista says:
  • Simone82 says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Gabbiano says:
  • camelot says:
Leave a Comment