Controcorrente/6

Nel suo solito trafiletto su l’Unità di mercoledì scorso, Fortebraccio ha scritto trionfalmente che l’unica Regione ad aver stanziato, attraverso i suoi istituti di credito, una cospicua somma (200 milioni) per le famiglie degli agenti dell’ordine caduti in servizio è stata quella comunista di Emilia-Romagna. Ne eravamo rimasti un po’ mortificati. Ma ora ecco che gli stessi autori dell’iniziativa ci fanno pervenire la seguente precisazione: “La proposta è stata avanzata dal Presidente della Cassa di risparmio di Piacenza, esponente della Dc, e votata dal consiglio federale così composto: 14 Dc, 3 Psdi, 1 Pli, 1 Pri, 1 Psi”. Un tempo, per millantato credito, si andava in galera; oggi, si va al potere” (Indro Montanelli, Il Giornale, 26 marzo 1978).

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: ,

Leave a Comment