Luigi De Magistris viaggia solo col jet privato. Tanto paga Pantalone

Nell’Italia dei Valori son tutti bravi a predicare bene. Peccato, però, che poi razzolino malissimo. Lo fa Tonino Di Pietro, spesso e volentieri; e Gigineddu flop, al secolo Loigino De Magistris, non si mostra da meno.

Si scopre, infatti, che il Nostro, per recarsi a Bruxelles o a Strasburgo per ragioni di “lavoro“ (è parlamentare europeo), utilizzi un aereo privato, anziché un normale volo di linea.

Si dirà: che male c’è?

C’è che noleggiare un jet privato, nella migliore delle ipotesi, richiede un esborso di 15.000 euro; e se Loigino viaggia assieme ad altri 7 colleghi dell’Idv, come pare avvenga, spende 1.875 euro per ogni “trasferta“.

Se invece il Nostro usasse un volo di linea Alitalia, dalle sue tasche – che poi sono le nostre – ne uscirebbero 1.200 (andata e ritorno). E se, poi, volesse davvero mostrarsi diverso dai signori della Casta, potrebbe viaggiare con Ryan Air arrivando – così – a scucire soltanto 108 euro a viaggio.

Volere è potere.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , , ,

41 Responses to "Luigi De Magistris viaggia solo col jet privato. Tanto paga Pantalone"

  • Stew says:
  • camelot says:
  • Moon81 says:
  • Cojone patentato says:
  • ale says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • cervellofritto says:
  • camelot says:
  • Cristina says:
  • camelot says:
  • Tetsuo says:
  • camelot says:
  • Tetsuo says:
  • cervellofritto says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • sara says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • R0D4N says:
  • camelot says:
  • Pier says:
  • marco davide says:
  • ale says:
  • camelot says:
  • ale says:
  • camelot says:
Leave a Comment