A rischio la vittoria di David Cameron

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco.

I conservatori inglesi, dati fino a poco tempo fa come favoriti, potrebbero non riuscire ad aggiudicarsi la vittoria alle prossime elezioni politiche del 3 giugno.

Secondo un recente sondaggio elaborato da YouGov, infatti, in questo momento il Labour sarebbe in rimonta, accreditato di un 35% contro il 37% dei Tory (mentre i Liberali si fermerebbero al 17). Il che avrebbe queste conseguenze:

In base agli ultimi dati, considerato il sistema elettorale maggioritario e i collegi favorevoli al Labour, il partito del premier Brown avrebbe 317 seggi, contro i 263 dei conservatori“.

In ogni caso, per avere la maggioranza assoluta, ai laburisti servirebbero altri nove parlamentari; che potrebbero essere garantiti, però, da un accordo con i LibDem.

Per David Cameron, dunque, le cose si complicano. Per questo agli elettori chiede:

Passate in rassegna le nostre proposte e date un lungo sguardo a quanto loro hanno fatto. Hanno raddoppiato il debito, hanno colpito la gente con centinaia di nuove tasse, hanno mandato i nostri soldati in guerra senza l’adeguato equipaggiamento. Votate per cambiare”.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , ,

Leave a Comment