Modello Emilia-Romagna

Com’è possibile che in Emilia-Romagna (o in Toscana), da 60 anni, governi la stessa coalizione?

Com’è possibile che la Magistratura, in 60 anni, non abbia mai aperto un’inchiesta significativa sui politici locali? (il caso Delbono è robetta).

Non esiste – né mai è esistita – corruzione, in Emilia-Romagna? Gli emiliani e i romagnoli, dunque, appartengono ad un’altra razza? Hanno un codice genetico modificato, e che li rende più onesti?

O forse, e più semplicemente, in questo territorio le leggi della Repubblica sono “sospese”; la Magistratura non indaga per non disturbare il manovratore; e le più elementari regole democratiche, i pesi e i contrappesi, sono stati aboliti da molti lustri?

Ancora.

Si può vincere un appalto pubblico senza dover versare contributi “volontari” (non ridete) al Partito democratico? Si può lavorare senza avere in tasca la tessera del Pd?

Il seguente videorealizzato dalla redazione de L’Ultima Parola – offre qualche risposta.

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , , , , , , ,

11 Responses to "Modello Emilia-Romagna"

  • Luca says:
  • frank says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Fabio Giampaoli says:
  • camelot says:
  • Carlo says:
  • camelot says:
Leave a Comment