E stai ancora lì?

Anno Domini 2001. Il socialista di Dio, Giulio Tremonti:

Privatizzazioni, liberalizzazioni, vendite: nello Stato c’è molto da vendere. E’ quello che noi vogliamo fare. L’unica cosa che non possiamo vendere è la scrivania di Quintino Sella. Se non centriamo il pareggio nel 2003, io non la occuperò“.



Tags:

8 Responses to "E stai ancora lì?"

  • Simone82 says:
  • camelot says:
  • giancarlo says:
  • camelot says:
  • Beppe says:
  • daniele burzichelli says:
  • camelot says:
Leave a Comment