Il Financial Times “declassa” Tremonti: dal quinto al quattordicesimo posto

C’è chi, non capendo un iota di economia, incensa Tremonti neanche fosse il migliore ministro economico della storia patria.

C’è chi, prendendo lucciole per lanterne, considera più che commendevole quanto l’inquilino di Via XX Settembre ha fatto negli ultimi due anni e mezzo.

C’è chi, al contrario, avendo alfabetizzazione economica e soprattutto vasta cultura liberale, considera l’operato del ministro italico, specialmente nell’ultimo anno, modesto anzichenò. A tal punto, ed è il caso del Financial Times, da declassarlo.

Nel 2009, infatti, la “Bibbia finanziaria”, nello stilare una personale classifica dei migliori ministri economici europei, aveva piazzato il Nostro al quinto posto. Quest’anno, invece, lo ha collocato, come nel 2008, al quattordicesimo (su diciannove).

Più in dettaglio, Tremonti è al 14° posto per credibilità e performance economica” (Il Sole 24 Ore).

‘Sti bvutti stvonzi libevisti!

Leggi altre news su per il Popolo delle Libertà.



Tags: , ,

7 Responses to "Il Financial Times “declassa” Tremonti: dal quinto al quattordicesimo posto"

  • Simone82 says:
  • camelot says:
  • andrea says:
  • LEBONSENS says:
Leave a Comment