To B. or not to B. premier – Il giorno della fiducia, live-blogging

On va commencer.

12.25. Forse (e sottolineo: forse) in questo istante c’è perfetta “parità tra le due mozioni”.

12.31. Da una diecina di minuti è iniziata la prima chiama alla Camera (i risultati definitivi dovrebbero essere noti verso le 14.00).

12.57. In questo istante la mozione di fiducia dovrebbe essere passata in vantaggio (per un voto, quello della Siquilini).

13.01. Rissa alla Camera dopo il voto della Polidori (Fli) a favore della mozione di fiducia. Fini ha sospeso la seduta.

13.05. La seduta riprende.

13.14. La campagna acquisti fatta da Silvio nelle fila dell’Italia dei Valori produce risultati positivi (per lui).

13.19. Silvano Moffa, una delle “colombe” di Fli, voterà la sfiducia contro il governo (nella seconda chiama).

13.29. Luca Barbareschi (Fli): “La Polidori ha votato la fiducia perché minacciata. Le hanno detto che le avrebbero fatto chiudere le aziende se non avesse votato per il governo“.

13.38. Terminata la prima chiama. Inizia subito la seconda.

13.40. Scilipoti, Calearo e Cesario votano a favore del governo.

13.42. Berlusconi s’è salvato, a quanto pare, per tre voti.

13.57. Memento: Silvio ha ottenuto 314 voti a suo favore. Ma per avere la maggioranza alla Camera, ne servono 316.



Tags:

20 Responses to "To B. or not to B. premier – Il giorno della fiducia, live-blogging"

  • Luca says:
  • camelot says:
  • Sara says:
  • camelot says:
  • Marco Paperini says:
  • camelot says:
  • Marco Paperini says:
  • valerio says:
  • roberto says:
  • camelot says:
  • camelot says:
  • Polìscor says:
  • valerio says:
  • camelot says:
  • Marco Paperini says:
  • camelot says:
Leave a Comment