Tag Archive

Riforma del lavoro, articolo 18: il licenziamento discriminatorio resterà sempre nullo

Published on Marzo 28, 2012 By camelot

Se non contenesse alcune modifiche, peraltro minime, all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, quella messa a punto dalla giuslavorista gauchista Elsa Fornero non potrebbe ch’essere qualificata come una riforma di estrema sinistra. Siccome le contiene, però, è giusto venga definita altrimenti: una pessima riforma di sinistra. È pessima perché di sinistra. È di sinistra perché […]

Nel Pd c’è sempre grande coesione

Published on Novembre 22, 2011 By camelot

La Bce ci chiede di rendere più contendibile il nostro mercato del lavoro, soprattutto in uscita. Ci chiede, in sostanza, di modificare l’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Una norma che, giova sempre ricordare, in ambito europeo rappresenta quasi un unicum: solo in Austria, Danimarca, Portogallo e Grecia è in vigore una disciplina equipollente. Altrove, […]