Tag Archive

Contrordine, compagni: il Pil misura la qualità della vita

Published on Aprile 1, 2012 By camelot

Essendo comunisti, ancorché sotto mentite spoglie, s’erano prefissati un obiettivo oltremodo ambizioso: demolire il Totem liberal-capitalista per antonomasia, ovvero il Pil, evidenziandone, una volta e per tutte, l’inadeguatezza quale indice di misurazione della qualità della vita dei cittadini. Dotati d’intelligenza fuori dall’ordinario, come tutti i bolscevichi, per raggiungere lo scopo non potevano che realizzare l’impossibile. […]